Provincia Italia Centro-Nord

VISITA DEL PADRE PROVINCIALE ICN ALLE COMUNITA’ DELLA POLONIA

incontro animatori vocazionali poloniaDal 26 settembre il Padre Provinciale ICN, P. Adamo Calò, si trova in visita presso le comunità rogazioniste della Polonia. Nei giorni scorsi si è recato a Warszawa dove ha incontrato i padri della comunità con i quali ha vissuto momenti di cordiale fraternità nell’ascolto reciproco. Accompagnato dal Superiore Delegato, P. Giovanni Sanavio e dal Segretario Provinciale, P. Mario Menegolli ha concluso la visita con la Celebrazione Eucaristica alla presenza di alcuni fedeli. Dal giorno 29, raggiunta la comunità di Kraków, P. Adamo ha presieduto l’assemblea dei religiosi rogazionisti polacchi incentrata sulla progettualità vocazionale. Il padre Provinciale ha messo in evidenza l’importanza e l’emergenza della Promozione Vocazionale, così come è stato sottolineato dal VI Capitolo Provinciale, ha invitato i confratelli a collaborare attivamente coordinando le forze per un’azione viva, efficace e di testimonianza garanzia di numerose e sante vocazioni per la nostra Provincia. 

Studentato Teologico di Roma: conferimento dei Ministeri del Lettorato ed Accolitato

Ministeri 2011Ogni tappa ministeriale dei nostri giovani studenti di teologia riempie il nostro cuore di santa gioia al pensiero che nuovi apostoli, proprio quelli che imploriamo tutti i giorni con tanta insistenza, si preparano alla loro missione nella Chiesa di Dio e nella nostra amata Congregazione. In questo clima di intensa spiritualità quaresimale, appena iniziato, che ci richiama a risposte sempre più generose e radicali, alcuni nostri giovani, il 19 Marzo 2011 solennità del nostro grande Patrono San Giuseppe hanno ricevuto i Ministeri del Lettorato e dell’Accolitato. Hanno ricevuto il Ministero del Lettorato i fratelli Caminiti Roberto, Cortellino Nicola, Stefanelli Giovanni e il Ministero dell’Accolitato i fratelli Kidher A. Firas,  Knut Pavol, Rossetti Dario e Scalia Lucio.
Il sacro rito presieduto da Padre Adamo Calò, Superiore Provinciale della Provincia Italia Centro Nord, si è svolto alle ore 19.00, nella nostra Parrocchia rogazionista dei Santi Antonio e Annibale Maria in Roma. Hanno concelebrato Padre Angelo Ademir Mezzari, Generale dei Padri Rogazionisti e Padre Mario Lucarelli, prefetto dello Studentato. Nell’omelia Padre Calò ha ricordato ai candidati e ai loro molti amici convenuti alla celebrazione, il ruolo e la valenza spirituale e formativa di ciascun ministero. Dopo la celebrazione ci si è intrattenuto in agape fraterna presso l’Istituto Antoniano. Eleviamo al Signore il nostro più vivo e riconoscente ringraziamento per questo dono di grazia e invochiamo su questi giovani copiose benedizioni divine perché possano aprirsi sempre più all’azione dello Spirito di Dio. (Per vedere la Photogallery dell'evento cliccate qui!)

La fraternità E.R.A. a Messina per incontrare S. Annibale

Fraternità ERADal 27 Febbraio al 4 Marzo 2011 la Fraternità E.R.A. della Repubblica Ceca si è ritrovata a Messina Cristo Re per un periodo di Formazione Rogazionista con P. Giovanni Sanavio e P. Vlastimil Chovanec.

Cos’è la Fraternità E.R.A. di Křivsoudov
La Fraternità E.R.A., per chi non la conoscesse, è un gruppo stabile di 20 giovani (ragazzi e ragazze) di età compresa tra i 16 e i 30 anni costituitisi circa 10 anni fa nella località di Křivsoudov (distretto di Benešov), in Boemia. La loro storia nasce quando, durante la Presidenza Internazionale E.R.A. del giovane Ceco Jan Maštalka, un gruppo di giovani decide di dare corpo agli ideali rogazionisti appresi durante vari Meeting E.R.A. Così hanno deciso di emettere annualmente le loro Promesse E.R.A. e di vivere nel mondo il Rogate servendo i bambini del loro paese, la loro parrocchia e l’Associazione E.R.A. Sostenuti dalla Provincia ICN e seguiti inizialmente da P. Gaetano Lo Russo che li incontrava periodicamente per un cammino di crescita Rogazionista, col tempo, i giovani gli hanno visto affiancarsi nell’impegno formativo anche altri Padri tra cui P. Orazio Anastasi, P. Giuseppe Magodi, P. Tiziano Pegoraro e P. Sebastiano De Boni, P. Vlastiml Chovanec e P. Giovanni Sanavio. Successivamente, sempre grazie alla Provincia ICN, i giovani hanno affittato una casetta, diventata sede della fraternità, luogo di incontro, di preghiera, di lavoro e di discernimento vocazionale. Alcuni hanno realizzato la loro vocazione nel matrimonio, altri si sono dedicati al Volontariato e, insieme, hanno affrontato bene anche il “ricambio generazionale”. I periodi preferiti per la loro formazione (Formation ERA) sono andati col tempo focalizzandosi vicino alle feste natalizie e nelle ferie d’inverno (febbraio). Per ulteriori informazioni vi invitiamo a visitare la Photogallery del sito della Fraternità, www.eracz.cz che, essendo in lingua Ceca, potrà meglio far comprendere anche le attività collaterali del gruppo (cene di beneficenza per adozioni a distanza, campiscuola, animazioni liturgiche, ecc.) e lo spirito giovanile che li anima.

…quest’anno a Messina!
Dopo tanti anni, la Fraternità E.R.A. è riuscita, grazie alla disponibilità dei Padri Rogazionisti e alle Figlie del Divino Zelo di Messina, a organizzare la Formazione E.R.A. nella città di S. Annibale. Sotto la guida di P. Giovanni Sanavio e P. Vlastimil Chovanec le giornate hanno visto alternarsi momenti di formazione, di riflessione, di preghiera e di svago. Si sono visitati i principali luoghi Rogazionisti (Istituto Cristo Re, Casa Madre e Santuario di S. Antonio, Casa dello Spirito Santo, Noviziato Rogazionista e Santuario della Guardia) alla luce di alcuni cardini della nostra spiritualità: Maria, l’Eucaristia, la carità di S. Annibale e dei suoi figli, la Santità come missione. Infine, con un’esperienza del servizio ai poveri presso la Mensa di Cristo Re e grazie alla presenza simpatica e famigliare dei nostri seminaristi di Messina i giovani Cechi hanno avuto modo di poter ammirare un quadro abbastanza completo della vita e delle opere dei Padri Rogazionisti e delle Figlie del Divino Zelo. Qualcuno del gruppo ha ammesso di essere stato toccato vocazionalmente da questa esperienza: affidiamo ognuno di loro alle preghiere di chi ci ha seguito fin qui invitandolo anche a lodare il Signore per una realtà rogazionista così particolare e fresca.

Per vedere le foto della Formazione E.R.A. a Messina clicca qui!

www.vocazioni.net ha raggiunto le 100.000 visite!

Grazie 100.000Sabato 19 gennaio 2011, dopo un solo anno e mezzo, il sito www.vocazioni.net ha “sfondato” il tetto delle 100.000 visite e la media di 11.500 visite mesili!
È questo un traguardo che fa onore a tutto lo staff di
www.vocazioni.net e soprattutto all’impegno dei Padri Rogazionisti per
la diffusione dello spirito di Preghiera  per le vocazioni.

I dati di un anno e mezzo di vita

È
stato un cammino duro che ci ha impegnati tantissimo. Prima, insiema a
Leonardo Lillo, quando si trattò di fondere due siti rogazionisti in uno
(www.icnvoc.it e www.vocations.it in www.vocazioni.net) e poi quando
abbiamo deciso di scommettere decisamente più sulla qualità che sulla
visibilità del nostro messaggio. Per questo abbiamo sempre cercato di
offrire informazioni e sussidi attinenti il più possibile al tema
vocazionale. Santità, Evangelizzazione, Discernimento Spirituale,
Sacerdozio e Vita Consacrata sono altri argomenti che abbiamo proposto
dal nostro portale solo in quanto strettamente legati a quello
principale della vocazione. Abbiamo quindi resistito alla tentazione di
fare di www.vocazioni.net un contenitore indefinito di informazione e
materiale religioso…e abbiamo vinto! Anzi, il sito si è andato
progressivamente arricchendo di sussidi vocazionali gratuiti provenienti
da tutta Italia, di collaboratori (tra i quali ricordiamo il diacono
padovano Francesco Sanavio, la dott.ssa Rita Milito del centro diocesano
vocazioni di Rossano-Cariati e Angela Magnoni autrice dei nostri
migliori Power Points) e di vari moduli complementari tra i quali
spiccano la rivista di orientamento MONDOVOC (consultabile online dal
nostro sito), l’SMS vocazionale, la preghiera vocazionale online e la
possibilità di iscriversi all’Unione di Preghiera per le Vocazioni.

Ma
andiamo ai dati che vanno dal 15 ottobre 2009 - 19 gennaio 2011
aiutandoci coi grafici statistici ottenuti grazie al servizio Google
Analytics:

Immagine1

Immagine 1
Nell’immagine 1 sono riportati i dati generali. In particolare facciamo notare che le visite totali sono state 100.268, i visitatori unici 69.560 (il 69,23%) e il tempo medio di permanenza nel sito 2’,38”.
Per i non “addetti ai lavori” abbiamo proposto nell’Immagine 2
l’analisi comparativa del nostro sito con quelli di uguali dimensioni.
Salta subito all’occhio come www.vocazioni.net, (rappresentato dalla
riga blu) riesca a superare abbondantemente ogni media relativa agli
altri siti (rappresentati dalla riga grigia).

Immagine 2

Immagine 2
Con le immagini successive abbiamo
voluto anche offrirvi una panoramica sulle origini dei nostri visitatori
che risultano essere in massima parte italiani (94.299) pur non mancando quelli di quasi tutti gli altri paesi del globo. In particolare abbiamo avuto visitatori degli Stati Uniti (595), della Svizzera (484) e del Brasile (395). Tra gli Italiani, come evidenziato dall’immagine 4, i più interessati al sito sono stati i Romani (19.507), seguiti dai Milanesi (11.127) e dai Napoletani (3.823).
Immagine 3
Immagine 3
Immagine 4
Immagine 4

I dati che però riteniamo più importanti sono quelli relativi ai
contatti diretti, cioè alle persone che ci hanno mandato email o che
hanno usufruito dei servizi più significativi di www.vocazioni.net.

Persone che ricevono le nostre newsletter: 7.498
Persone che si sono iscritte all’Unione di Preghiera Vocazionale: 205
Richiesta di SMS Vocazionali: 54
Email riguardanti aiuti spirituali, preghiere, indicazioni vocazionali: 239
Email di congregazioni o diocesi che ci hanno chiesto di inserire informazioni sulle loro attività vocazionali: 172
Commenti agli articoli: 28
Email intercorse tra i diretti collaboratori del sito:147
Email di apprezzamento del sito: 130

Per
quanto riguarda infine la visibilità del sito abbiamo verificato che
www.vocazioni.net è stato pubblicizzato da almeno altri 55 siti
ed è stato proposto alla trasmissione di Rai1 “A sua immagine”, del 25
aprile 2010. Da ottobre 2010, ogni lunedì www.vocazioni.net è oggetto di
rassegna stampa vocazionale alle 10.30, alle 14.30 e alle 23.00 su
Teleradio Padre Pio (SKY canale 821).

Siamo grati al Signore
della messe e a Sant'Annibale Maria Di Francia, nostro fondatore, per
aver benedetto questa iniziativa multimediale e aver suscitato il vostro
amplissimo interesse. Non è certamente questa la soluzione alle
difficoltà vocazionali che affronta la Chiesa Italiana ma ci piace
considerarlo un utile strumento per allargare al massimo la cultura
vocazionale e insegnare a focalizzare più l’attenzione sulla “foresta
che cresce” che “sull’albero che cade”. Se vogliamo ripetere il miracolo
della Pentecoste dobbiamo ripetere le condizioni che c’erano nel
Cenacolo: unione di preghiera e fiducia nell’efficacia dell’annuncio di
una Verità luminosa che, attraverso occhi e orecchi, arriverà al cuore.
Solo così potremo anche noi dire di aver partecipato attivamente alla
vera e propria “generazione” di nuovi e santi operai nella messe del
Signore.

P. Giovanni Sanavio e P. Gianni Epifani

www.vocazioni.net

Consegne e primo consiglio del nuovo Governo Provinciale ICN

Primo Consiglio ICN 2011Giovedì 10 Febbraio 2011, presso la Sede della Provincia Rogazionista ICN di Padova, i membri del Consiglio Provinciale uscente hanno incontrato quelli del nuovo Governo per gli ultimi adempimenti burocratici e le consegne. Il tutto si è svolto nell’arco di una mattinata e in un clima di grande cordialità. Verso le alle 11,45 si è poi celebrata insieme una Santa Messa nella quale P. Adamo Calò ha espresso davanti al Signore e a nome del nuovo Consiglio il suo vivo ringraziamento per coloro che hanno guidato la Provincia negli ultimi quattro anni, in particolare per P. Silvano Pinato. Nel pomeriggio si è dato inizio al primo consiglio ufficiale del neoeletto Governo.

(Per una Photogallery dell'evento clicca qui)

ROMA STUDENTATO: Rinnovazione dei Voti Religiosi di Fr. Antonio Vasta

Vasta Antonio 1Il 31 Gennaio 2011, nella festività Rogazionista del SS.mo Nome di Gesù,
la comunità dello Studentato Teologico e dell'Istituto Antoniano di
Roma ha avuto la gioia di celebrare la Rinnovazione dei Voti Religiosi
di Fr. Antonio Vasta, della Provincia ICS. La cerimonia si è svolta
presso la nostra parrocchia dei Santi Antonio e Annibale Maria di Piazza
Asti alle 19,00 davanti ad un numeroso gruppo di fedeli tra i quali
degli amici di Messina convenuti per l'occasione. Ha presieduto la S.
Messa P. Bruno Rampazzo, Vicario Generale, che nell'omelia ha ricordato
anche le parole rivolte da Giovanni Paolo II agli studenti di
Grottaferrata in occasione della sua visita allo Studentato. I nostri
più calorosi auguri a Fr. Antonio: che il Signore gli dia grazia di
procedere spedito nel cammino di santità che ha tracciato per lui
dall'eternità.

Per vedere la Photogallery clicca qui!

Concluso il VI Capitolo ICN

VI Cap ICN Ultimo giornoQuesta mattina, alle 08,00 si è posto l'ultimo atto formale del VI Capitolo ICN. Durante la Celebrazione Eucaristica da lui presieduta, il nuovo Padre Provinciale ICN, P. Adamo Calò, ha proclamato e controfirmato la sua professione di fede. Hanno concelebrato il P. Generale, P. Angelo Ademir Mezzari e il nuovo Consiglio che affiancherà Padre Calò. Questi, durante la sua riflessione omiletica ha incoraggiato i presenti e, di conseguenza, anche tutta la provincia a considerare le proprie possibilità e le energie che, insieme, si possono attivare col dialogo e la disponibilità di ciascuno. Il fine sarà quello di realizzare una piena e visibile comunione di spirito. Da parte sua, al termine, il P. Generale ha nuovamente ringraziato tutti per l'andamento del capitolo e l'impegno dimostrato in tutte le sessioni e ha auspicato una feconda collaborazione ed intesa tra il Governo Generale e quello Provinciale ICN. Dopo le foto di rito e la colazione i delegati al capitolo sono rientrati alle loro sedi.

Per una Photogallery della giornata clicca qui!

Rinnovato il Consiglio ICN. P. Adamo Calò nuovo Provinciale ICN

PADRE ADAMO CALO' NUOVO PROVINCIALE ITALIA CENTRO NORD

Adamo

LA CRONACA

Riunitisi alle 15,30, dopo l’Ora Media, i delegati
hanno approvato gli ultimi verbali quindi P. Angelo Mezzari ha
ricordato che i settori di competenza dei Consiglieri, di Norma, saranno
stabiliti all'interno del Nuovo Consiglio. Vengono poi ribadite, in
base alle Norme e al Regolamento, dinamiche e condizioni delle
votazioni. A questo punto i capitolari proclamano tutti insieme la
Preghiera per l'Elezione del Provinciale e il Veni Creator. Vengono
chiamati alla sede gli scrutatori e si procede alla prima elezione:
quella del Superiore Provinciale. Non essendoci confratelli che hanno
raggiunto il quorum (2/3) alla prima votazione ci si prepara alla
seconda. Anche alla seconda votazione non si raggiunge il quorum di 15
voti. La terza votazione con maggioranza dei due terzi si conclude con
un nulla difatto perciò ci si prepara a votare il nuovo Provinciale col
metodo della maggioranza assoluta (12 voti).

Alla quarta votazione risulta eletto P. ADAMO CALO'.

Il nuovo Padre Provinciale, dopo aver ricevuto il plauso dell'Assemblea
fa il giuramento e riceve l'abbraccio del P. Generale. Si passa quindi
all'elezione dei Consiglieri. Alla terza votazione raggiunge la
maggioranza assoluta P. Mario Menegolli che risulta essere il Primo dei
Consiglieri eletti. Dopo che il confratello ha accettato le votazioni
dell'assemblea cominciano a vertere su P. Gaetano Lo Russo che dopo
qualche votazione diventa il secondo consigliere. Gli altri consiglieri
eletti risultano P. Giovanni Sanavio e P. Vincenzo Buccheri, l'attuale
parroco di Roma Piazza Asti. Alle 19,30 si procede all'ultima delle
votazioni, quella per il Vicario Provinciale: risulterà eletto P.
Gaetano Lo Russo, che accetta.

Terminato il capitolo, ed espletate le ultime
formalità, il P. Generale, P. Angelo Ademir Mezzari ha avuto parole di
ringraziamento sia per il Governo uscente che per la generosità dei
membri del nuovo Consiglio che, con il loro sì hanno dimostrato
disponibilità ad assumere un ruolo di responsabilità non indifferente.
In dialogo fraterno e costruttivo con gli altri governi di
Circoscrizione e con ogni confratello della Provincia tutto potrà
comunque essere affrontato con successo. I capitolari, dopo aver
festeggiato con la comunità religiosa di Morlupo e con alcuni padri
venuti da Roma, si sono dati appuntamento a domani mattina: alle 08,00
sarà celebrata una messa nella quale si ringrazierà per il capitolo
appena concluso e si imploreranno copiose grazie spirituali e di
discernimento sui nuovi responsabili della Circoscrizione.

Visita la Photogallery della votazione cliccando qui



Gli altri Consiglieri eletti:

P. GAETANO LO RUSSO (Vicario Provinciale)

Gaetano Lo Russo

P. MARIO MENEGOLLI (Consigliere)

Mario Menegolli

P. GIOVANNI SANAVIO (Consigliere)

Giovanni Sanavio

P. VINCENZO BUCCHERI (Consigliere ed Economo)

Vincenzo Buccheri

21 Gennaio 2011: Nono giorno del VI Capitolo Provinciale ICN

VI Cap ICN nono giornoLa celebrazione eucaristica odierna è stata presieduta da P.
Antonio Fiorenza che, alla luce del Vangelo, ha invitato l’assemblea a
considerare l’importanza della condivisione. Alle 09,15 e alle 10,00 si sono
riunite la prima e la seconda commissione apportando le ultime modifiche ai
testi che verranno utilizzati per la stesura del documento definitivo. Alle
11,00, appena riuniti, P. Angelo Mezzari comunica all’assemblea che P.
Francesco Spagnolo è stato costretto a trattenersi oltre il previsto in
ospedale e che non potrà più essere presente alle sessioni capitolari. Dopo
questa comunicazione e l’accettazione dei verbali finora redatti, P. Antonio
Fiorenza, in qualità di Presidente della Prima Commissione, legge il testo
preparato in attesa della votazione punto per punto da parte dell’Assemblea. Essendo
stata completamente positiva e veloce, la votazione ha permesso al Capitolo di
procedere alla lettura dell’elaborato prodotto dalla seconda commissione e così
viene data la parola a P. Paolo Formenton. Dopo l’intervento di quest’ultimo la
votazione è stata quasi completamente positiva e particolarmente veloce per cui
alle 12,45 la Presidenza ha ravvisato la possibilità di procedere già nel
pomeriggio alla votazione del nuovo governo provinciale dopo quella sulla
mozione riguardante l’assegnazione o meno delle responsabilità di settore ai
singoli consiglieri.

OGGI POMERIGGIO IL SERVIZIO STAMPA DEL CAPITOLO DARA' NOTIZIA IMMEDIATA DELLA ELEZIONE DEI SINGOLI CONSIGLIERI

Per una photogallery del nono giorno clicca qui!

Per contattare i capitolari e mandare i vostri commenti scrivete a:


provitaliacn@libero.it

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

20 Gennaio 2011: Ottavo giorno del VI Capitolo Provinciale ICN

VI Cap ICN ottavo giornoOggi è stata una giornata di intenso lavoro capitolare. La Santa Messa delle 07,45 è stata presieduta da P. Sebastiano De Boni, Vicario Provinciale uscente, che festeggiava il suo onomastico. Alle 09,15, dopo la presentazione del Presidente della seconda Commissione, P. Paolo Formenton, si è avviata in sala la discussione sull’elaborato riguardante “Le priorità apostoliche in Provincia”. Si è proceduto per tutta la mattinata a ritmo serrato e, un intervento dopo l’altro, sono state date tutte le opportune indicazioni e gli “iuxta modum” al segretario di commissione. Alle 15,30, dopo l’Ora Media, si sono discusse e votate le 3 “mozioni” pervenute alla Presidenza:

1. L’opportunità che il Capitolo si pronunci sulla unificazione delle Province italiane e ne faccia presente il pensiero al Consiglio Generalizio;
2. L’opportunità che il Capitolo si pronunci sulla situazione dello Studentato Interprovinciale e la sua autonomia.
3. L’ampliamento del quorum dei partecipanti al prossimo Capitolo Provinciale. Si propone di aprire la partecipazione al 100% dei Professi Perpetui della Provincia.

L’assemblea si esprime a favore della partecipazione totale dei professi perpetui della provincia ICN al Prossimo Capitolo. Terminata la sessione capitolare alle 18,00 le due commissioni si sono riunite immediatamente per inserire nell’Instrumentum laboris le osservazioni e gli “iuxta modum” presentati. Il lavoro procede anche dopo cena per riuscire a presentare entro la giornata di domani il testo definitivo e procedere così alla accettazione o meno dei singoli punti.

Per una photogallery dell'ottavo giorno clicca qui!

Per contattare i capitolari e mandare i vostri commenti scrivete a:

provitaliacn@libero.it

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.