Provincia Italia Centro-Nord

Ordinazione Sacerdotale di P. Gabriele (Firas) A. Kidher

Grato al Signore della messe che chiama più da vicino P. Gabriele (Firas) A. Kidher, Rogazionista del Cuore di Gesù, annuncia con gioia la sua Ordinazione Sacerdotale per l’imposizione delle mani e la preghiera consacratoria di Sua Santità Papa Francesco, domenica 17 aprile 2016, alle ore 9,30, nella Basilica di S. Pietro in Vaticano. La Prima Messa sarà celebrata domenica 17 aprile 2016, alle ore 19.00 NELLA Parrocchia dei santi Antonio e Annibale Maria, Piazzza Asti, 10 – Roma.

Trezzano sul Naviglio. Passaggio del testimone in Parrocchia.

Domenica 13 marzo ’16 la Comunità parrocchiale di S. Lorenzo Martire dei Rogazionisti ha accolto il nuovo parroco P. Paolo Formenton che sostituisce P. Renato Spallone. L’immissione all’ufficio del nuovo parroco è avvenuta durante una Solenne Eucaristia per l’inizio del suo Ministero pastorale, presieduta all’inizio dal decano di Cesano Boscone don Roberto Soffientini, quale delegato vescovile e poi, dopo i riti esplicativi previsti dal Rituale e la lettura della Bolla di nomina dell’Arcivescovo Card.  Angelo Scola, letta dal Provinciale P.

Apertura Casa Padre Palma

Il 19 marzo 2016, solennità di S. Giuseppe, al termine della celebrazione eucaristica in cui Fr. Erik Soltes ha ricevuto il ministero del lettorato e due giovani slovacchi sono entrati in probandato, si è inaugurata la Casa Padre Palma, nuovo centro di accoglienza per minori svantaggiati. Con una breve cerimonia, dopo una presentazione nell'Aula Magna a cura di P. Gaetano Lo Russo, Superiore Provinciale della Provincia S. Antonio, P. Angelo A.

Morlupo 19 marzo 2016: Lettorato di Fr. Erik Soltes e Probandato

Sabato 19 marzo 2016, alla presenza di Mons. Romano Rossi, vescovo di Civita Castellana, di P. Angelo A. Mezzari, Superiore Generale, di P. Gaetano Lorusso, Superiore Provinciale della Provincia di S. Antonio (Italia Centro Nord) e a molti altri confratelli, e amici, nella solennità di S. Giuseppe, Fr. Erik Soltes ha ricevuto il ministero del Lettorato. Nella stessa celebrazione eucaristica, altri due giovani, Matei e Peter, sono entrati in Probandato. La celebrazione eucaristica si è tenuta nella cappella di Casa Rogate, il nostro centro di spiritualità di Morlupo (Roma).

Inaugurazione della Comunità Educativa “P. Palma”

Il 19 marzo 2016 vi sarà l’inaugurazione della Comunità Educativa “P. Palma”, sita in Via Flaminia a Morlupo Scalo, nuova opera socio-educativa della Provincia Sant’Antonio (ICN). Alle ore 16:00 si celebrerà la S. Messa di ringraziamento, presieduta dal Vescovo di Civita Castellana, Mons. Romano Rossi, durante la quale sarà conferito il ministero del lettorato al religioso studente Erik Soltes e due aspiranti saranno ammessi al Prenoviziato. A seguire il Superiore Provinciale, P.

Morlupo. Ingresso in Noviziato e apertura della nuova comunità

altDurante la solenne veglia alla Madonna Bambina, con una cerimonia privata presso la cappella della Casa religiosa situata a fianco della Litografia Cristo Re di Morlupo, i giovani probandi Jakub Ostrożański e Vincenzo Sposato hanno iniziato l'anno del Noviziato. La Cerimonia è stata presieduta da P. Giovanni Sanavio, Maestro del Noviziato e Superiore della comunità ed ha visto la partecipazione di P. Pavol Knut, Vicesuperiore, Economo e Responsabile di Comunità Giovanile e Prenoviziato, di P. Giuseppe Ciutti, Confessore del Noviziato e P. Spirituale di Comunità Giovanile e Prenoviziato e dei due Prenovizi Slovacchi Matej e Peter. Si è dato così avvio ad una nuova esperienza rogazionista ricca e complessa visto che i religiosi rogazionisti (ai quali si aggiungerà presto il religioso studente Erik Soltes) sono tutti "nuovi", svolgeranno attività diversificate ed alloggeranno presso strutture distinte (Casa per Ferie e Litografia). Confidando nella comunione rogazionista che ci unisce affidiamo tutti questi fratelli alle preghiere di tutti i membri della Famiglia del Rogate e alla preziosa intercessione di S. Annibale e dei santi patroni della Congregazione.

P. Giovanni Sanavio

Per vedere altre foto clicca qui

Camposcuola vocazionale Piazza Asti

Dal 2 all’8 luglio scorsi presso la Foresteria del Monastero Agostiniano di Pennabilli (RN), sugli appennini vicino San Marino, si è svolta la VII edizione del Camposcuola vocazionale per pre-adolescenti, organizzato dalla Parrocchia di piazza Asti in collaborazione come sempre, con la Scuola “Annibale Di Francia” (Roma-Circonvallazione Appia) delle Figlie del Divino Zelo. Il Camposcuola è stato guidato da p.Pasquale Albisinni con l’aiuto preziosissimo degli animatori: sr.Nunziatina Alessi, fr. Antonino Fiscella e i catechisti Alessandra, Roberto e Ida. Il tema di questo anno su cui hanno lavorato i 26 ragazzi partecipanti è stato quello della speranza con lo slogan paolino: “la speranza non delude” (Rm 5,5). Oltre ai momenti di formazione e ai preziosi laboratori, quest’anno i ragazzi si sono esercitati e divertiti anche in altri ambiti della vita come la “prova del cuoco” (della serie…quando anche in cucina occorre sperare), la serata di gala, realizzata indossando un capo di abbigliamento verde, il colore della speranza, e la “semina della speranza” attraverso il lavoro di piantagione di semi di fiori. Non sono mancati come sempre i giochi, tornei e la mitica caccia al tesoro, ma i veri momenti emozionanti sono stati: l’attesa dell’alba il primo giorno e la visione delle stelle l’ultima notte; le due attività sono state vissute dai ragazzi con grande emozione e spirito di fede che li ha coinvolti e fatti esprimere secondo la sensibilità di ciascuno. Nella giornata centrale del 5 luglio, come ogni anno, abbiamo festeggiato il compleanno di Padre Annibale: quest’anno con una magnifica torta che recava sopra le candeline (164 anni!). Proprio in questo giorno è venuto a farci visita il nostro parroco, p.Giuseppe, che ha pernottato una notte con noi. Momento forte è stato anche l’incontro con le Suore di clausura e l’ascolto delle loro testimonianze: le stesse claustrali hanno elogiato i ragazzi ammirandone la maturità di fede e la giovialità nonostante la tipica esuberanza dell’età. Affidiamo al Cuore di Maria, i frutti spirituali di questo Camposcuola. Intanto i ragazzi continueranno ad essere seguiti durante l’anno con altre occasioni di incontro, perché la fiamma di quanto hanno vissuto non si spenga e perché possano continuare a ripetere con la vita che “la speranza non delude!”.

P.Pasquale Albisinni, RCJ

alt

alt

alt

alt

alt

POLONIA. Preghiera e attività vocazionali rogazioniste nella 51ma GMPV

51 GMPV PoloniaDomenica 11 maggio 2014, 51ma Giornata Mondiale di Preghiera per le Vocazioni, i Padri Rogazionisti della Polonia e alcuni loro simpatizzanti hanno dato vita ad alcune iniziative degne di nota.

Anzitutto a Varsavia
, dopo la SS. Messa Solenne si è esposto Gesù Sacramentato fino Alle 15.30. In questo periodo Si sono alternate nell’animazione dell’adorazione diverse congregazioni di suore. Dopo la Coroncina della Divina Misericordia Fr. Erik Šolteš RCJ e suor Joanna delle “Franciszkanki od Cierpiących” hanno offerto la loro testimonianza vocazionale ad una numerosa assemblea. La giornata si è conclusa con i vespri solenni ed un agape fraterna.

A Cracovia invece è stata proposta un’adorazione vocazionale prolungata dalle 14.00 alle 18.00. Il momento di preghiera è stato anche qui animato da diverse famiglie religiose e si è concluso con i vespri solenni.

Nel nord della Polonia, a Grudziądz, alcuni giovani che hanno partecipato a diversi nostri incontri vocazionali (Paweł, Krzystof e Adrian) hanno allestito una mostra vocazionale presso i locali della Basilica di San Nicola distribuendo materiale vocazionale e informativo sulla figura di P. Annibale dal sabato 10 alla sera della domenica.

(Clicca qui per vedere altre foto)

CRACOVIA. 27 aprile 2014: animazione vocazionale inter-Congregazionale

27 Aprile 2014 Animazione Vocazionale CracoviaDavvero memorabile è stata, per la nostra comunità Rogazionista di Cracovia, la giornata di domenica 27 Aprile 2014, Domenica della Divina Misericordia. Certamente la canonizzazione di Giovanni Paolo II ha monopolizzato in maniera tutta speciale l’attenzione dei media e dei cittadini di tutto il mondo e della Polonia; ma a Cracovia, ex diocesi di Papa Wojtyła e centro della devozione alla Divina Misericordia, la festa è stata assolutamente unica. Tutti noi Rogazionisti e seminaristi ne abbiamo approfittato per offrire aiuto pastorale e per fare volantinaggio vocazionale. P. Władysław Milak è stato impegnato per due giorni nella Confessioni al Santuario e nell’ottima accoglienza degli ospiti mentre P. Giovanni Sanavio e i due seminaristi, Jan Maciocha e Jakub Ostrożański, si sono dedicati all’Animazione Vocazionale. In particolare questi ultimi, aiutati da diverse congregazioni religiose femminili (Klawerjanki, Franciszkanki Przemienienia Pańskiego, Siostry Służebnic Nawiedzenia, Misjonarki Chrystusa Króla, Prezentki, Felicjanki, Orionistki) e da alcuni giovani della parrocchia del Sacro Cuore di Gesù, hanno distribuito ai pellegrini migliaia di volantini e depliant Rogazionisti e di tantissime altre realtà religiose. Ma complice il bel tempo, numerosissimi pellegrini si sono anche fermati presso la “tenda vocazionale” allestita nel nostro parcheggio per chiedere informazioni e ascoltare le nostre testimonianze…e più di un giovane ha chiesto di iniziare l’esperienza vocazionale a settembre. Tutti hanno convenuto sulla bontà di questa forte esperienza di comunione inter-congregazionale, speranzosi che da questa “semina” germoglieranno numerosi frutti vocazionali per ognuna delle nostra famiglie religiose.

(Clicca qui per vedere le foto della giornata)

CRACOVIA. Lectio Divina, Via Crucis e distribuzione di viveri ai poveri in occasione della S. Pasqua

2014 pasqua cracovia01Sabato 12 aprile, presso la comunità Rogazionista di Cracovia si è svolto l’incontro mensile di Lectio Divina, dal titolo: “Pan jest prawdziwą Miłością” (“Il Signore è il vero Amore”). L’incontro è durato tutta la giornata ed è stato animato dalle suore Misjonarki Chrystusa Króla (Missionarie di Cristo Re) e da P. Kazimierz Sobański, venuto da Varsavia insieme a due giovani e alla Missionaria Rogazionista Edyta Bartosińska. Erano presenti 13 persone, alle quali si sono uniti i membri della comunità locale.

Un altro avvenimento degno di nota e che ha reso onore alla nostra comunità è stata la Via Crucis Parrocchiale che la sera del 13 aprile si è svolta dalla Basilica del Centro Giovanni Paolo II arrivando alla Basilica della Divina Misericordia. In quell’occasione il comitato organizzatore ha deciso di fare la Decima Stazione davanti alla nostra casa, una decisione che riteniamo sia fonte di prestigio spirituale per noi Rogazionisti.

Infine, mercoledì 16, alle ore 12.00 abbiamo accolto nella nostra cappella una quarantina di poveri ai quali abbiamo poi dato in dono dei pacchi viveri. Con questi fratelli bisognosi abbiamo celebrato una SS. Messa e la Coroncina della Divina Misericordia. P. Władysław ha tenuto un’omelia partecipata e ha poi provveduto a distribuire i doni insieme ai nostri due seminaristi. Tutti ci siamo scambiati gli auguri impegnandoci anche ad essere maggiormente sensibili ai bisogni di questi fratelli più bisognosi, sull’esempio di P. Annibale.

(Per vedere altre foto clicca qui)