Trezzano sul Naviglio. Passaggio del testimone in Parrocchia.

Domenica 13 marzo ’16 la Comunità parrocchiale di S. Lorenzo Martire dei Rogazionisti ha accolto il nuovo parroco P. Paolo Formenton che sostituisce P. Renato Spallone. L’immissione all’ufficio del nuovo parroco è avvenuta durante una Solenne Eucaristia per l’inizio del suo Ministero pastorale, presieduta all’inizio dal decano di Cesano Boscone don Roberto Soffientini, quale delegato vescovile e poi, dopo i riti esplicativi previsti dal Rituale e la lettura della Bolla di nomina dell’Arcivescovo Card.  Angelo Scola, letta dal Provinciale P. Gaetano Lo Russo, il neo parroco ha assunto la Presidenza della Celebrazione. La Chiesa parrocchiale di S. Lorenzo Martire per la circostanza era gremita fino all’inverosimile di fedeli e di parenti e amici di P. Renato e P. Paolo venuti da Torino e da Padova. Inoltre erano presenti le Autorità cittadine: il Sig. Sindaco Fabio Bottero con tutta la Giunta. Al termine della S. Messa la comunità ha salutato P. Renato Spallone che per sette anni ha retto la Parrocchia, ringraziandolo tra l’altro per la realizzazione del nuovo Centro Parrocchiale sognato da anni. Il P. Renato ha rivolto all’Assemblea il suo saluto, più volte interrotto dalla inevitabile emozione. E’ seguito nella sala Polifunzionale del Nuovo Oratorio il momento conviviale per oltre duecento persone preparato dai valorosi volontari e servito dai ragazzi dell’Oratorio, con auguri, dediche e saluti di Benvenuto e di Arrivederci, rispettivamente al parroco entrante P. Paolo e al parroco uscente P. Renato. Una parente dei due “festeggiati” presente alla festa ha lasciato questo commento: “ Condividere giornate così, con tanta gente semplice, gioiosa e spontanea è una rarità . Si, è stata una giornata davvero speciale che ha toccato il cuore di molti.