Nuovo campo di calcio “San Gabriele” alla Massimina

 

         Martedì pomeriggio del 24 ottobre ’17 la F. C. Massimina ha avuto l’orgoglio di poter festeggiare e salutare il nuovo manto erboso del proprio Campo di Calcio con la benedizione fatta dal parroco del Corpus Domini P. Luigi Maria Amato, presenti i Dirigenti sportivi, gli allenatori, i ragazzi e i giovani dell’Associazione, dando il via al lancio dei palloncini.

         Subito dopo, nella vicina sala/teatro parrocchiale, ha avuto luogo la Tavola Rotonda “Sport, solidarietà e integrazione”, moderata dal giornalista televisivo Simone Capone della TV Sportinoro che ha dato per prima la parola al padrone di casa P. Luigi. Il parroco ha dato il saluto di benvenuto a tutti, offrendo una breve riflessione sul tema della formazione integrale dei nostri ragazzi e sull’importanza e centralità della Parrocchia nel quartiere. 

         Alla Tavola Rotonda hanno partecipato personalità qualificate come il Dott. Riccardo Viola, presidente Coni Lazio, Don Emanuele Giannone, presidente Caritas diocesana, Sig. Alessandro Carella, presidente Onlus Mio fratello è figlio unico  e il Dott. Attilio Nicastro, presidente FC Massimina.

Inoltre, in occasione dell’affiliazione dell’Associazione F.C. Massimina alla squadra Crotone Calcio, erano presenti, come ospiti, Dirigenti e coordinatori dei vari settori giovanili della Società i quali hanno espresso gratitudine e si sono detti orgogliosi per la  scelta della loro Società e per l’invito all’incontro rendendoli più ricchi.

Tutti i partecipanti, con i loro interventi e testimonianze, alcune dai tratti molto toccanti come quella dell’immagine/foto presentata dal Dott. Ricardo Viola, dove un soldato americano gioca al pallone con un bambino iracheno tra le macerie delle loro case distrutte dall’isis, hanno confermato che “lo sport è il miglior veicolo di solidarietà ed integrazione”.  

P. Renato Spallone