Visita Canônica a Criciúma, Stato di Santa Catarina, Brasile meridionale

L'ultima Visita Canonica del Superiore della Provincia di San Luca, P. Geraldo Tadeu Furtado, accompagnato da P. Carlos André da Silva Câmara, Consigliere per il Settore Parrocchiale e Laici e P. Ademar Tramontin, Economo Provinciale, è avvenuta dal 7 al 10 aprile presso la Comunità Religiosa di Criciúma, Santa Catarina, Seminario Rogazionista Pio XII, concludendo così la visita alle tre Case della Regione Sud del Brasile. Le principali attività della Comunità di Criciúma sono l'apostolato parrocchiale, Paróquia Nossa Senhora das Graças e il Collegio Rogazionista, sede dell'Associazione Rogazionista di Educazione e Assistenza Sociale, oltre al “Bairro da Juventude” dei Padri Rogazionisti, che ha una propria autonomia. Il programma è stato intenso, poiché la Comunità di Criciúma è una delle Case della Provincia che racchiude tutti i segmenti della Famiglia Rogate: due nuclei delle Famiglie Rog; Missionari Rogazionisti; due gruppi dell'Unione di Preghiera per le Vocazioni; le Figlie di Divino Zelo, nella vicina città di Içara, e un forte gruppo dell'Associazione Rogazionisti Ex Allievi. C'è stato un incontro comunitario con i Religiosi per leggere la relazione; i colloqui personali del Superiore Provinciale con i Religiosi; la visita alla Parrocchia di Nossa Senhora das Graças, visita e incontro con il direttivo del Collegio Rogazionista. Il Vescovo di Criciúma, Mons. Jacinto Ignacio Flach era in Seminario per un pranzo con i Religiosi. La Comunità Religiosa locale è composta da quattro persone: P. Maike Leo Grapiglia, Superiore, Presidente Direttore sede AREAS, Collegio; P. Luiz Alberto Mendes de Góes, Vice-superiore, parroco e animatore vocazionale; P. Osni Marino Zanatta; Vicario parrocchiale e P. Pedro Bauer da Cunha, Assistente del Seminario e della Parrocchia. La Provincia San Luca esprime gratitudine per la missione compiuta e augura perseveranza ai Religiosi ed a tutta la Famiglia del Rogate, nello spirito della Sinodalità.

Circoscrizione: