Prima Pietra del nuovo edificio nello SHEC

11 gennaio 2015. Nel pomeriggio di domenica P. Angelo Mezzari partecipa a Pasay, quartiere della città di Manila, alla posa della prima pietra dell’edificio che ospiterà nel futuro oltre 60 famiglie povere provenienti dagli squatters, le baraccopoli della città, nell’ambito del programma portato avanti dallo SHEC (S. Hannibal Empowerment Center) e dai religiosi della comunità inserita: P. Dexter Prudenciano, P. Orville Cajigal, P. Arlene Gumangan e Fr. Joseph Huong. All’evento, inserito nelle celebrazioni per il 10º anniversario dello SHEC, partecipa anche il Cardinale di Manila, Mons. Luis Antonio Tagle, che presiede anche la santa messa nel piazzale al centro degli edifici già costruiti e occupati da altre famiglie povere della zona. La serata finisce con una grande festa a cui tutti partecipano in un clima di grande allegria.