P. Pantaleone Palma – Esumazione e traslazione della salma a Oria

Il mattino di lunedì 8 aprile 2013 nel cimitero del Verano di Roma si è proceduto all'esumazione della salma di P. Pantaleone Palma. P. Angelo A. Mezzari, Superiore Generale, accompagnato da P. Agostino Zamperini, P. Salvatore Greco, il Prof. Gaetano Passarelli e altri religiosi ha presenziato all'atto, a cui è stato presente anche il Sig. Francesco Palma, pronipote di P. Palma. Il giorno seguente, martedì, i resti mortali sono stati portati in Curia Generalizia, dove si è provveduto agli studi anatomici e alla ricognizione canonica. Lunedì 15 aprile alle ore 7 la Radio Vaticana, in occasione dell’estumulazione e traslazione delle spoglie del P. Pantaleone Palma, ha trasmesso un’intervista di P. Vito Magno a Gaetano Passarelli, autore della biografia pubblicata dall’Elledici – Editrice Velar. Vi è stata, poi,  la seguente tre giorni: 17 aprile - Roma - ore 21.00 Veglia di Preghiera nella chiesa parrocchiale dei Ss. Antonio ed Annibale a Piazza Asti – 18 aprile – Roma - ore 10.00 Santa Messa presieduta dal Superiore Generale, P. Angelo A. Mezzari, RCJ, nella chiesa parrocchiale di S. Antonio a Circonvallazione Appia. Subito dopo ha avuto seguito la traslazione della salma a Oria. – 19 aprile – Oria (BR) nel Santuario di Sant’Antonio - ore 11.00 Santa Messa presieduta da Mons. Vincenzo Pisanello, Vescovo di Oria, e successiva tumulazione.

Alleghiamo l’omelia del Padre Generale, nella Messa del 18 aprile, e l’intervento del Vicario Generale nella veglia del giorno precedente. 

 Traslazione P. Palma Intervento P. Rampazzo - Veglia di preghiere 

 Traslazione P. Palma Omelia del P. Generale (20.51 kB)