Le esequie di P. Gaetano Ciranni

Ieri, 28 luglio 2014, alle 10.30, nel Santuario -  Basilica “Sant’Antonio” di Messina, si sono celebrate le esequie di P. Gaetano Ciranni, presiedute dal Superiore Generale, P. Angelo Ademir Mezzari, con la presenza dei Superiori Provinciali delle due Province Italiane, P. Angelo Sardone e P. Gaetano Lo Russo, dei Consiglieri generali, P. Jessie Martirizar e P. Matteo Sanavio, del Vicario Episcopale della Diocesi di Messina, Mons. Carmelo Lupò, di numerosi confratelli delle due Province Italiane, e di Consorelle Figlie del Divino Zelo.  In particolare, erano presenti i familiari di P. Gaetano: il confratello, P. Salvatore, che ha concelebrato, il fratello Michele, la sorella Maria ed alcuni nipoti. Erano presenti, inoltre, il Sindaco di Grotte (AG), paese natale di P. Gaetano, il sig. Paolino  Fantauzzo, che ha ricordato con sentita partecipazione il legame, che si è conservato saldo negli anni, fra il P. Gaetano e la cittadina di origine. Un commosso saluto a P. Gaetano è stato rivolto anche dalla presidente delle “Zelatrici del Rogate”, la sig.ra Maria Pia Jannello. Nell’omelia il Padre Generale ha sottolineato le guardi virtù umane e religiose del caro confratello, la sua vocazione nella Congregazione, che potremmo definire, di sentinella del Rogate, lo slancio missionario che ha dato alla nostra Famiglia Religioso durante i due sessenni nei quali l’ha guidata come Superiore Generale, la sua scelta di consumarsi e di immolarsi per la Congregazione.

Alleghiamo l’omelia del Padre Generale.