L’ordinazione sacerdotale di P. Nicola Cortellino

Il 4 novembre 2014, nella chiesa parrocchiale di “S. Antonio di Padova” a Circonvallazione Appia, alle ore 18.00, con un rito particolarmente solenne, è stato ordinato sacerdotale di P. Nicola Cortellino. Al Cardinale Angelo Comastri, Vicario generale di Sua Santità per lo Stato della Città del Vaticao, che ha presieduto il rito della consacrazione, hanno fatto corona oltre cinquanta confratelli rogazionisti concelebranti, giunti dalle diverse comunità dell’Italia. Erano presenti, inoltre, le consorelle Figlie del Divino Zelo, i familiari di P. Nicola provenienti da Trani con il gruppo della Rettoria di S. Agostino, e un gruppo di fedeli della parrocchia del Cuore Immacolato di Maria, da Bari. Da notare il perfetto servizio liturgico dei giovani religiosi dello Studentato di Roma, e la magistrale esecuzione dei brani liturgici musicati dal Maestro Mons. Giuseppe Liberto. È stato possibile partecipare al rito con il sussidio dell’artistico libretto guida abbellito da una icona di Sant’Annibale e da numerose foto degli affreschi del santuario-basilica del Cuore di Gesù e di Sant’Antonio di Padova, di Messina. In chiusura del sacro rito il Superiore Generale, P. Angelo A. Mezzari, ha rivolto un fervido ringraziamento al Cardinale per la sua cordiale vicinanza alla nostra Congregazione. P. Nicola, ha celebrato la Messa di ringraziamento, nella chiesa parrocchiale dei Santi Antonio e Annibale Maria, a Piazza Asti, in Roma, mercoledì, 5 novembre, alle ore 18.00.