Esperienza di volontariato da Tarragona nella missione rogazionista di Qaraqosh, Iraq

Il campo profughi di Qaraqosh, nel nord dell’Iraq, dove i nostri confratelli svolgono il loro apostolato, dal giorno 1 all’11 di aprile ha vissuto momenti intensi di solidarietà nella piccola clinica della missione. Siamo grati a P. Mario Buonanno e alla nostra comunità di Tarragona che dalla Spagna ha preso a cuore questa missione e che, oltre a procurarci finanziamenti consistenti per le nostre attività umanitarie, ora ha reso possibile per alcuni giorni la presenza del Dott. Jesus Albiol per curare i bambini e coloro che sono accorsi numerosi  dai dintorni. L’amico dentista, che in varie occasioni aveva svolto un simile servizio nelle nostre missioni delle Filippine, è stato accompagnato dal P. Carmelo Capizzi, responsabile dell’Ufficio Missionario Centrale di Roma, e nei dieci giorni della sua permanenza ha praticato centinaia di estrazioni, otturazioni e cura di varie infezioni, lavorando a volte fino a 9 ore al giorno. Tutti hanno potuto apprezzare non solo l’abilità professionale del Dott. Albiol, ma soprattutto il suo tratto contraddistinto da sensibilità umana, da attenzione e simpatia in mezzo ai più piccoli che in mille modi gli hanno dimostrato stima e affetto. Un senso di profonda gratitudine anche al gruppo di giovani volontari francesi che lo scorso anno avevano acquistato tutte le attrezzature dell’infermeria, lasciandole al campo profughi come ricordo del loro servizio.