DONVITO P. Pasquale

Nacque a Gioia del Colle (Bari, Italia), il 27 luglio 1934. Entrò in Congregazione a Trani nel 1947. In quella casa nel 1950 fu ammesso al noviziato ed emise la prima professione l’anno seguente. Emise la professione perpetua ad Assisi il 29 settembre 1956 e fu ordinato sacerdote a Oria il 28 luglio 1963.

I primi anni del suo apostolato li svolse nelle case di Padova, Desenzano e Napoli, nel campo formativo e nell’insegnamento. Successivamente, dal 1972 al 1978, fu superiore e parroco nella casa di San Demetrio. Negli anni seguenti, fino al 2010, in periodi diversi, operò nelle case di Napoli, Trani e Bari, ricoprendo vari uffici, a volte nello stesso tempo in più ambiti, come superiore, preside, insegnante, economo, segretario UPA o prefetto degli alunni. Seppe porre a servizio della evangelizzazione i nuovi mezzi di comunicazione, creando in un network alcuni gruppi con migliaia di aderenti che ha animato finché le forze glielo consentirono. Nel 2011 fu assegnato alla casa di Trani come collaboratore nell’apostolato della parrocchia e santuario.

Negli ultimi anni fu colpito da un grave male, da lui affrontato con forza d’animo e serenità. Poté reagire alla malattia fino a metà del mese di dicembre 2012, quando fu costretto a letto, assistito con ogni premura da confratelli, familiari, personale medico ed amici. Si addormentò nel Signore l’8 gennaio 2013.

P. Pasquale ha amato il Signore ed è stato fedele alla sua vocazione rogazionista e sacerdotale; ha servito i fratelli, con fare semplice, umile e gioviale, mettendo a frutto i molteplici doni ricevuti.

 

Ricordiamolo nelle nostre preghiere.   

Luogo: 
Trani (Bt)
Data: 
Martedì, Gennaio 8, 2013