13-16 maggio 2014, Triduo e Solennità di S. Annibale a Messina

Dal 13 al 16 maggio 2014 si è celebrata a Messina la Solennità di S. Annibale, nel decennale dalla canonizzazione. Nel triduo che preceduto la festa del Fondatore, si sono succeduti nella predicazione i Consiglieri Generali P. Jessie Martirizar, P. Matteo Sanavio e il Superiore Generale P. Angelo A. Mezzari che hanno riflettuto sulla carità, sul Rogate e sulla santità di P. Annibale. Momenti particolarmente ricchi sono stati anche la rappresentazione del miracolo delle Gardenie e della morte del Santo Fondatore il primo giorno del triduo, ad opera dei bambini delle scuole dell’infanzia e primaria di Cumia, così come l’oratorio musicale “Rogationis Pater” a cura di Don Giuseppe di Stefano e il coro “Resonare Christum” di Messina. Venerdì 16 maggio, giorno liturgico a Messina della Solennità di S. Annibale, la messa pomeridiana è stata presieduta dal Cardinale di Palermo S. E. Mons. Paolo Romeo. In seguito, le celebrazioni si sono concluse con una solenne processione per le vie di Messina con la reliquia del cuore incorrotto del Santo.